fbpx

Kit salvasposa, cosa portare al Matrimonio (se sei la sposa)

Il grande giorno è arrivato, è tutto pronto, ma hai previsto proprio ogni cosa e preparato una lista di cosa portare al Matrimonio, soprattutto se sei tu a sposarti?

Una cosa che mi sento sempre di consigliare alle mie spose è quella di preparare un Kit SalvaSposa, ovvero una piccola pochette con tutto ciò che potrebbe servire in caso di emergenza.

ON STAGE blog - kit salvasposa - cosa portare al matrimonio

Il Blog di On Stage concept store

Quando ci sono io puoi stare serena, ho sempre con me tutto il necessario. Quando non ci sono, beh, consiglio di preparare sempre questo kit e lasciarlo in mani fidate per poterne usufruire all’occorrenza.

Cosa mettere nel kit? Vediamo insieme le 10 cose (più una extra un po’ più ingombrante!):

La lista!

  1. Caramelle dolci. Ho visto molte spose in affanno sull’altare per il calore e per l’emozione del momento. (L’ideale sarebbe un pezzetto di cioccolata fondente ma, ovviamente, ve lo sconsiglio per due motivi: 1- potreste macchiarvi 2- il caldo scioglie il cioccolato).
  2. Collant di ricambio. Se indossate i collant, portatene con voi un paio di emergenza che la smagliatura è sempre dietro l’angolo. Soprattutto quando sono super velati.
  3. Cerottini salvapiedi. In realtà l’ideale sarebbe indossare le scarpe da sposa qualche giorno prima per potersi abituare, ma non sempre è possibile. Quindi via libera ai cerottini per recuperare il danno fatto dalle scarpe. Ne esistono di vari formati e per varie tipologie di scarpe, io consiglio sempre di farne una piccola scorta per poter ballare tutta la notte senza vedere le stelle.
  4. Antidolorifico, antinfiammatorio. Il mal di testa potrebbe essere un fastidioso nemico dei vostri festeggiamenti, siate pronte a combatterlo e stroncarlo sul nascere.
  5. Assorbenti. Si, perché la sfiga ci vede benissimo.
  6. Kit ago/filo. Portatelo con voi perché potrebbe venir via una perlina, potrebbe venir via un bottone dalla camicia dello sposo, potrebbe accadere di tutto…e sicuramente ci sarà in sala un/una parente capace di sistemare al volo la situazione.
  7. Fazzolettini. Per tamponare le lacrime di gioia.
  8. Cipria. Per evitare l’effetto lucido. Trucchi e cosmetici vari, per un ritocco last minute prima del taglio della torta, e forcine per capelli. E’ possibile che tra balli, baci ed abbracci l’acconciatura possa un po’ cedere. Una forcina al posto ed al momento giusto risolverà il problema.
  9. Cellulare e power bank. Si, quel giorno dovreste abbandonarlo e godervi pienamente i festeggiamenti. Ma un selfie da marito e moglie non si nega a nessuno. L’idea in più? Create un gruppo whatsapp dove tutti i vostri amici e parenti tecnologici possano condividere in tempo reale le foto scattate, vi sarà più semplice recuperarle il giorno dopo. Ah, OVVIAMENTE, eliminate il gruppo qualche giorno dopo la festa…che di “buongiornissimi” ne riceviamo abbastanza.
  10. Un ventaglio, se non è già compreso nella wedding bag, procuratevi un bel ventaglio. Magari bianco in stoffa, non di plastica. Per favore. Un bel ventaglio importante.
  11. LAST BUT NOT LEAST, una cosa che non entra nella pochette: una bottiglia d’acqua. Sposi, portatene una con voi e mi ringrazierete.

Ecco qui la lista delle cose da portare al Matrimonio, senza le quali potreste trovarvi seriamente nei guai.
Certo,  quella del kit salvasposa non è una pochette da tenere sotto l’abito, ma affidarla alla damigella o alla Wedding Planner è la soluzione migliore.

Grazie per aver letto questo articolo! Se avete altri dubbi o volete organizzare nel migliore dei modi il vostro grande giorno, e lasciare che una professionista del settore si occupi di tutto, dal Kit salvasposa al timing, dalle bomboniere all’allestimento, non esitate a contattarmi!

Giordana

0